mim*mina

dice:

“I giornalisti cercano di assecondare i nostri istinti peggiori, ma noi possiamo decidere di fermare questi istinti.”

e ha ragione.