Il blog della rete stupida

Questa è una buona notizia. David Isemberg, quello che ha scritto “The Rise of the Stupid Network“, ha aperto un weblog.