Stasera la mossa dell’orso si sente perfettamente. Meno male che adesso c’è De Andrè, finalmente una canzone che conosco:

“Quando la morte mi chiamerà…”