L’orecchio impietoso della radio

La settimana scorsa ho avuto il piacere e l’onore di essere intervistato telefonicamente da Tony Siino. Nonostante la semplicità delle domande, sono riuscito a farfugliare incoerentemente per diversi minuti. Capisco quelli che chiedono le domande scritte in anticipo.