TEDxLakeComo: modulo di registrazione invasivo

Anche quest’anno si terrà il TED a Como e le iscrizioni sono aperte da oggi. Ma il modulo di iscrizione mi sembra molto più invasivo degli anni scorsi. Mi chiede, e sono tutti campi obbligatori:

  • Nome
  • Cognome
  • Corso di studi
  • email
  • Indirizzo
  • Telefono

Occorre anche accettare con un singolo segno di spunta le sbrigative condizioni di privacy in cui si acconsente all’utilizzo “per l’invio di comunicazioni o per l’invio di materiale pubblicitario”.

Tutto ciò mi sembra parecchio esagerato, più simile a una gita in pullman a Sirmione con vendita di pentole che a un evento culturale. Nel qual caso, no grazie.

Arduino a Lugano

Alle 18:00 di oggi presso la SUPSI di Canobbio si terrà un incontro con Tom Igoe dal titolo Quando il physical computing incontra il design e le arti multimediali. All’incontro sarà presente anche Massimo Banzi.

Mi chiedo se riuscitò a farmi autografare l’arduino.

 

Aggiornamento:

La presentazione di Tom Igoe si è incentrata sugli affascinanti lavori dei suoi studenti presso l’ITP. Quote of note:

if it is powered electrically, it has an internet connection by default

Quando l’ha detto, volevo abbracciarlo. Tra parentesi, il mio arduino è raggiungibile qui.

Media relation

Media relation: le nuove sfide è il panel al quale sono stato invitato da Luca Conti, assieme a Vincenzo Cosenza e a Manuela Kron di Nestlé. L’appuntamento è alle ore 10.00 di giovedì 14 aprile presso la Sala Lippi della Unicredit di Perugia.

Si parlerà di media, di PR e di aziende: io cercherò di portare la mia esperienza di destinatario. Da fuori io vedo molta buona volontà, molta confusione e non altrettanta professionalità. La filiera è esplosa, i media sono in crisi, l’adience ti risponde male o ti ignora: insomma, sono tempi interessanti.