Fine settimana a Venezia

Con mia moglie, questo fine settimana torno un salto a Venezia. Dormiremo al Nido di Giulietta e Romeo e l’idea di avere l’idromassaggio in camera da letto mi infonde una vaga inquietudine. Venerdì sera ceniamo dalla Marisa, e il giorno dopo all’Anice Stellato, che sono gli unici due ristoranti veneziani presenti sulla guida 2006. Per il resto, andremo a spasso.

Ma perché ti dico tutto questo? Volevo chiedere, a te che di Venezia sai tutto: c’è qualcosa che non devo assolutamente perdermi? Per dire, in vita mia non sono mai stato dentro all’Arsenale.

Tags:

Guadagnare con internet: la Signora Alessandra

A Cabras sono stato ospite del Bed and Breakfast della Signora Alessandra, dove mi sono trovato molto bene. Chiacchierando del più e del meno, Alessandra mi ha raccontato che quasi tutti gli ospiti italiani le arrivano tramite il suo sito del bb.

Sito semplicissimo e testuale, con tutte le informazioni importanti, veloce a caricare, privo di intro animate o altre furbate. Sito che non ha tanti accessi, ma ha gli accessi giusti.

Vacanza!

Sono in vacanza, finalmente. In preparazione della gita in Sardegna, ho aggiunto il badge di Twitter al mio template. Buona Pasqua e buon riposo anche a te.

Tags:

RomeCamp: note sparse.

Il RomeCamp è stato totalmente fantastico, e ringrazio Fabio Masetti e il Linux Club e tutti quelli che hanno collaborato alla riuscita dell’evento.

Una mia chiave di lettura è stata l’andare oltre. Il blog è una cosa bellissima, potente, rivoluzionaria, ma è solo il primo passo di un cammino ricco di possibilità ancora maggiori, che si cominciano già a vedere e che sta a noi scoprire.

Un pensiero ancora da sviluppare, nato da una chiacchiera di corsa con Carlo Viola (che non vedevo dai tempi di Napoli):

la banalizzazione come forza positiva

Una cosa è banale quando è di tutti: prova a pensare se l’acqua potabile o la corrente non fossero banali.

La banalizzazione viene evocata come spettro dai sacerdoti della comunicazione, che temono giustamente di perdere i credenti e le decime.

Domani vorrei raccontarti dei diversi interventi a cui ho assitito. Adesso vado a letto che sono cotto, ma chiudo con un appello: BISOGNA ASSOLUTAMENTE ORGANIZZARE UN BARCAMP DI DUE GIORNI! Comincia a pensarci su.